internazionalepallacanestroPallacanestro – I giganti della Dinamo in campo al Torneo città di Oristano

Settembre 5, 20190

Cresce l’attesa in città per vedere da vicino i campioni della Dinamo.

Il basket in Sardegna ha sempre avuto un grande seguito, Oristano ha addirittura sentito il profumo della massima serie quando ad andare vicina alla serie A di pallacanestro fu la Libertas Oristano, di cui però i ragazzi di oggi hanno solo sentito parlare nei racconti dei non più giovani oristanesi.

In attesa di rivivere gli antichi fasti, ‘Mai dire mai, – dice Bruno Perra, Presidente della Federazione Italiana di Pallacanestro – sognare è lecito’, Oristano freme nell’attesa dello squadrone sassarese che darà vita ad un torneo con altre grandi squadre del calibro della Sam basket Massagno, compagine svizzera che disputa la Swiss Basketball League, il campionato di massima divisione in Svizzera, della New Basket Happy casa Brindisi, di serie A, principale società cestistica della Puglia e del Sud Italia e della Tartu Ülikool, società cestistica di Tartu, in Estonia. Fondata nel 1944, vincitrice di numerosi campionati russi (1) ed estoni (7).

I GIGANTI, ormai tutti chiamano così la Dinamo, rappresentano il punto di riferimento sportivo e organizzativo di tutte le società, non solo di basket. Ha raggiunto traguardi inimmaginabili anche nei sogni più belli: gioca nella massima divisione italiana dalla stagione 2010-11, è il primo club sardo a vincere lo scudetto nella pallacanestro (campionato 2014-15), due Coppe Italia (2014 e 2015) consecutive, e una Supercoppa nel 2014. Nel 2019, vincendo la FIBA Europe Cup, è diventata la prima squadra sarda a vincere un titolo internazionale di qualsiasi sport olimpico. Attualmente vice campione d’Italia, si prepara con un tour sardo alla prossima stagione.

Non si poteva sperare di meglio quindi, per inaugurare il nuovo Palasport di Sa Rodia che nasce nella cittadella sportiva oristanese.

Il nuovo Palasport di Sa Rodia

Il nuovo palazzetto ospita un campo da gioco polifunzionale (pallavolo, pallacanestro, calcetto, tennis, pallamano e in generale per le discipline indoor), per concerti e spettacoli. I posti a sedere in tribuna sono 2963, ma la struttura può ospitare anche numerosi posti in piedi.
Sono disponibili tre palestre minori per riscaldamento e attività con attrezzi, sale uffici per il CONI, una sala conferenze da 120 posti, un bar ristorante con terrazza esterna, 4 spogliatoi per le squadre e altri 2 per gli arbitri.

La struttura è stata realizzata su un lotto di circa un ettaro e ha una superficie coperta di 3000 metri quadrati. Sono state realizzate la recinzione, le strade di accesso posteriore e parcheggi con un centinaio di posti auto. Rimangono da ultimare alcuni locali a cura del prossimo gestore.

‘Questo quadrangolare di altissimo livello – dice il sindaco Andrea Lutzu – è la ciliegina sulla torta di tutti gli avvenimenti di Oristano città Europea dello Sport 2019. Si disputa in un impianto nuovissimo e modernissimo che può diventare il fulcro di manifestazioni di grande importanza non solo sportive, anche se il principale utilizzo sarà quest’ultimo. Da lunedì partirà una serie dei contatti proprio per fare decollare la struttura ‘.

Anche il vicepresidente della Dinamo ha espresso il suo apprezzamento: ‘Un impianto molto bello – dice Gian Mario Dettori – che siamo onorati di inaugurare con un torneo che ci consente di proseguire con la preparazione in vista dei prossimi impegni ufficiali. Il 21 infatti saremo già in campo per la Supercoppa e questa è una tappa importante di avvicinamento’.

L’assessore Francesco Pinna: ‘La filosofia di Oristano Città Europea dello Sport è quella di promuovere la pratica sportiva ad ogni livello. L’obbiettivo si raggiunge anche attraverso manifestazioni di questo tipo che portano i giovani a cercare di emulare le gesta dei grandi campioni. Oristano ha nel DNA il basket e questo avvenimento di livello internazionale può essere una spinta determinante per sognare di nuovo in grande’

‘Un occasione ghiotta, imperdibile, – commenta Gabriele Schintu, delegato provinciale CONI –  che premia la nostra città grazie all’impegno infaticabile degli organizzatori. Un evento storico, grazie alla presenza di questa squadra, la Dinamo, che è l’orgoglio della Sardegna intera, che si aggiunge alla soddisfazione di mettere a disposizione dello sport cittadino una struttura così importante’

‘Sono stati mesi di tensione ma alla fine gli sforzi sono stati premiati – aggiunge Paolo Oggianu presidente delle ASD Basket Oristano – e siamo orgogliosi di avere raggiunto il nostro obbiettivo. Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità della Dinamo e del Comune di Oristano. Ora la parola passa ai giocatori e al pubblico che dovrà dimostrare di gradire questi eventi. Per quanto riguarda il movimento del basket, sono sicuro che gli effetti positivi non tarderanno a mostrarsi’

Torneo Città di Oristano

Inserito nel programma ufficiale di Oristano Città europea dello sport, organizzato dalla Oristano Basket in collaborazione con l’Assessorato allo sport del Comune di Oristano, il Coni, la Federazione italiana pallacanestro, il Centro commerciale naturale centro città Oristano, la Fondazione di Sardegna e numerosi sponsor privati, si svolgerà in due giornate:

Sabato 7 settembre
Ore 18 – Inaugurazione del nuovo Palasport con la partita Happy Casa Brindisi – Tartu Ulikool
Ore 20,30 Dinamo Sassari – Sam Basket Massagno

Domenica 8 settembre
Ore 18 finale terzo e quarto posto
Ore 20,30 finale primo e secondo posto

Info utili

Biglietti ridotti Under 16 (posto unico): 3 euro per una giornata, 5 euro per due giornate
Biglietti Adulti (posto unico): 13 euro per una giornata, 20 euro per due giornate
Info Biglietti Torneo Città di Oristano: Paolo – 320 2603730, Ugo – 338 6419383, Erasmo – 371 3486387
Box Office Ticket: Via Ciutadella di Menorca fronte Piazza Eleonora, Edicola Luca Scalas – Piazza Roma, Sardazootecnica Srl – Via Parigi, Z.I. NORD Oristano, PitCom – Vico Tirso, 15 Oristano, Bar La Terrazza – Via Cagliari, 234, Farmaci Veterinari – Viale Azuni, 49 Santulussurgiu, Palestra Comunale Via De Amicis Terra

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/logo-fondazione-di-sardegna-250x141.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/ACES-ITALIA-180.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/Città-di-Oristano-stemma-e-scritta-250-1.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/logo-fondazione-di-sardegna-250x141.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/ACES-ITALIA-180.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/Città-di-Oristano-stemma-e-scritta-250-1.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/logo-fondazione-di-sardegna-250x141.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/ACES-ITALIA-180.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/logo-fondazione-di-sardegna-250x141.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/ACES-ITALIA-180.png
https://www.oristanosports.it/wp/wp-content/uploads/2019/02/Città-di-Oristano-stemma-e-scritta-250-1.png
X